Proposte alle scuole

La promotrice di “Eccomi! Risali con me” dichiara che i ragazzi, sono la vera anima del progetto, dice: “sarete voi, giovani cuori, gli uomini e le donne del futuro, sarete voi a trasformare positivamente tanti nostri errori e a far si che il mondo sia un luogo accogliente e pacifico sul quale vivere“.
Durante l’anno scolastico, l’ideatrice del progetto, effettua degli interventi gratuiti, nelle classi, per diffondere l’immaginazione positiva e per sensibilizzare gli allievi sui temi fondamentali del progetto. Offre loro varie modalità, presenti su questo blog, come spunto per mettere in moto la preziosa creatività. Chiede ai ragazzi di spaziare con la fantasia, di “superare il foglio di carta”, li prega di superare ogni limite, di utilizzare qualsiasi materiale, per creare delle opere originali, personali, ispirate ai  temi del progetto, che potranno sicuramente scuotere e risvegliare altri coetanei e adulti distratti e diffondere la presa di coscenza con la quale è possibile qualsiasi cambiamento!
Solo quando ci rendiamo conto che è necessario chiudere uno sportello aperto di un armadio, solo allora ci attiviamo per cambiare la sua posizione“! Anche la nostra mente si può aprire e chiudere come uno sportello! E’ facile!!!

“Tutte le materie presenti nei molteplici Istituti Scolastici, sono di fondamentale importanza, il loro insegnamento, può essere significativo e di utilià solo se per la totalità degli allievi, del corpo docente, degli operatori scolastici sia scontata, diffusa e attuata ogni forma di rispetto”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...