Che miracolo sarebbe

“Che miracolo sarebbe”

Che miracolo pel monno se lo potessimo guardà

come’ na mamma guarda er piccoletto suo de pochi mesi!

Co l’occhi e la bocca

je vo’ donà

d’en botto

tutto er bene suo

Je vo’ fa  capì quanto l’ama

In un seconno vo’ capì che cià che lo disturba

Vo’ riconosce e fasse svelà er perché

de tutti i frigni e i movimenti strani

Pronta sempre a saziallo e coccolallo ar petto suo

come se fosse la prima vorta

che se lo strigne ar core

Che miracolo sarebbe pe’ tutti noi

se dalla luna

ner magico firmamento

potessimo vedè er monno cullato

come er più amato dei bebè!

 

Daniela Bertoletti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...